Responsabilità sociale d'impresa. Un'utopia sempre più diffusa

21. 12 .2021, Cyrkl

Il business socialmente responsabile porta le aziende a essere coscienziose e attente alla società e ai suoi bisogni. Precedentemente considerato concetto utopico, è ora uno degli strumenti fondamentali della Strategia Europa 2020. Quali sfide pone e come affrontare l'imballaggio per il trasporto?

Abbiamo tutti familiarità con il vecchio proverbio "il denaro fa girare il mondo". Eppure le aziende, dalle più piccole alle grandi multinazionali, sono responsabili della qualità della nostra vita, in tutti i loro aspetti, da quelli economi a quelli sociali e ambientali. Avere un approccio responsabile è sicuramente apprezzato, ma bisogna anche monitorare le proprie azioni adeguatamente e avere un pizzico d'iniziativa per essere davvero responsabili.

Responsabilità sociale d'impresa

Negli ultimi anni, ci siamo imbattuti sempre più spesso nel termine di Responsabilità Sociale d'Impresa (RSI) (in inglese Corporate Social Responsibility CSR). Quest’ultimo può essere inteso come uno sforzo volontario da parte delle aziende per svolgere le loro attività quotidiane nel miglior rispetto possibile di tutte le parti interessate sia interne che esterne andando oltre al mero rispetto delle leggi. Tale comportamento aziendale, associato alla considerazione del bene pubblico, è nel migliore interesse dell'azienda stessa. Infatti, un buon livello di RSI può contribuire al raggiungimento di un significativo vantaggio competitivo. Oltre a essere una prevenzione rispetto a possibili sanzioni derivanti dal mancato rispetto degli obblighi legali, avere una buona reputazione sul mercato contribuisce ad attirare clienti o investitori.

La responsabilità sociale d’impresa è uno degli strumenti fondamentali della Strategia Europa 2020, che si concentra sulla crescita economica intelligente e sostenibile legata al progresso sociale e ambientale. In breve, mira a un sistema economico sostenibile e alla crescita dei tassi di occupazione, a condizioni di qualità e sicurezza per i dipendenti, i clienti e gli investitori, e a monitorare e minimizzare il suo impatto negativo sull'ambiente, sia a livello locale che globale.

Tra gli aspetti principali della Responsabilità Sociale d’Impresa, vi è quella ambientale, che consiste tra l’altro nella riduzione degli impatti ambientali negativi delle attività commerciali. Ad esempio, bisognerebbe concentrarsi sulla gestione responsabile dei rifiuti e idealmente raggiungere uno stato di gestione circolare dei rifiuti, in modo da proteggere le risorse naturali, e ridurre l'intensità materiale ed energetica di produzione. La questione degli imballaggi per il trasporto, per esempio, è anche rilevante per la gestione dei rifiuti e la diminuzione di utilizzo dei materiali.

Perché la circolarità degli imballaggi per il trasporto è una sfida per l'industria?

Anche se una vasta gamma di imballaggi riutilizzabili per il trasporto è disponibile sul mercato, gli imballaggi monouso rappresentano ancora una parte significativa dei rifiuti di molte aziende. L'alta variabilità degli imballaggi di trasporto disponibili può essere una delle ragioni di questo fenomeno. Se un rivenditore ha diversi fornitori dello stesso prodotto - per esempio, pallet di plastica - composto da materiali diversi, lo smistamento degli stessi, al fine della restituzione al produttore o di mandarli a riciclo, non è facile. Quindi, per il consumatore, l'uso di imballaggi da trasporto usa e getta è spesso un'opzione più semplice.

Tuttavia, gli imballaggi riutilizzabili sono chiaramente preferibili agli imballaggi usa e getta sia dal punto di vista ambientale che economico. Al fine di ottimizzare il processo di riutilizzo di questi materiali è necessario avere un buon partner commerciale e definire tutti gli aspetti logistici al meglio.

Per esempio Corplex si concentra sull'introduzione di soluzioni sostenibili e riutilizzabili per tutte le fasi del ciclo di fornitura, tenendo conto delle esigenze del cliente e delle conoscenze di esperti in eco design, produzione e riciclaggio. Tuttavia, il lavoro di Corplex non finisce quando il prodotto viene consegnato al cliente. Anzi, con l'impegno di creare un'economia circolare per la plastica, la società gestisce tutto il processo, dalla selezione delle materie prime, al riciclaggio dei prodotti alla fine del loro ciclo di vita, riacquistati dai clienti attraverso un programma di recupero.

Corplex come esempio di business socialmente responsabile

Con più di 50 anni di esperienza, Corplex ha attualmente sede in 9 città del mondo, una delle quali si trova a Hurbanovo, in Slovacchia. Corplex ha stimato di aver riciclato più di 40.000 tonnellate di materiale plastico diventando leader di mercato. 

Il desiderio di assicurare la circolarità della plastica li spinge a trovare soluzioni innovative che caratterizzano i loro prodotti e servizi. La loro innovazione si riflette in una vasta gamma di prodotti tra cui scatole di plastica, casse, e scaffalature, prodotti comunemente utilizzati in tutti i settori. La loro diversità è sicuramente degna di nota. I loro imballaggi per il trasporto sono impiegati in diversi settori tra cui l’edilizia, il settore automobilistico, ma anche, l'industria sanitaria e alimentare.

I materiali che vengono impiegati per questo scopo sono HDPE e polipropilene, entrambi riciclabili e composti da materiali riciclati, contribuendo così alla circolarità. Le sostanze che vengono raccolte come rifiuti dai clienti possono così essere trasformati in nuovi prodotti, dando una seconda possibilità a un materiale di qualità evitando che diventi un materiale di scarto.

Quali sono gli altri vantaggi derivati dall'uso di imballaggio riutilizzabile Corplex?

1. Minori costi di stoccaggio

Scegliere un imballaggio da trasporto riutilizzabile è un investimento sulla qualità. La durata e la longevità (oltre 10 anni) dei prodotti riducono i costi di stoccaggio a lungo termine rispetto a soluzioni comparabili di altri materiali che devono essere utilizzate più volte nello stesso periodo. Come dice un proverbio inglese: "Non sono ricco abbastanza da comprare cose a buon mercato" (“I'm not rich enough to buy cheap things”).

2. Migliorare l'efficienza del processo

Migliorare l'efficienza rimane una delle principali esigenze delle aziende, indipendentemente dalle loro dimensioni o settore. Corplex ha quindi adattato i suoi prodotti in modo che possano essere facilmente riposti e riutilizzati secondo le esigenze stagionali, aiutando a mantenere l'ordine nei magazzini. Inoltre, la differenziazione del colore delle scatole può essere usata per identificare e rendere tracciabili i singoli articoli.

3. Garantire la protezione dei beni

L'uso di un foglio di polipropilene durevole a doppia parete, resistente agli urti e alle cadute, assicura la protezione delle merci durante tutte le stagioni. Il materiale resiste all'umidità, non arrugginisce e previene la formazione di polvere e muffa. È così possibile ridurre al minimo l’esaurimento delle scorte che potrebbero altrimenti verificarsi durante il trasporto delle merci e prevenire i tempi morti in caso di mancanza di materiale.

4. Proteggere la salute dei vostri lavoratori

I prodotti offerti da Corplex sono leggeri, ergonomici e facili da maneggiare. Inoltre, riducono al minimo la formazione di allergeni perché non creano acari della polvere. Questo assicura che ai dipendenti sia offerto un ambiente lavorativo sicuro e igienico, contribuendo positivamente all’ efficienza lavorativa e al turnover dei dipendenti.

5. Impegno per la sostenibilità

I prodotti rispettano i 3 principi dell'economia circolare: Ridurre, Riutilizzare e Riciclare.

    Ridurre - tutti i prodotti sono realizzati su misura in base alle esigenze del cliente

    Riutilizzare - i prodotti hanno una durata di più di 10 anni e possono essere riutilizzati

    Riciclare - alla fine della loro vita i materiali vengono riacquistati e riciclati al 100% in un nuovo prodotto.

Con le sue innovazioni, Corplex sta fortemente contribuendo all’innovazione del mercato degli imballaggi per il trasporto e può essere un'ispirazione per altre industrie.Questa azienda è la prova che anche l'uso di materiale plastico può essere sostenibile se si adotta l’approccio giusto. Anche grazie alle loro soluzioni sostenibili e ai loro servizi unici, l'economia circolare sta diventando una necessità e l’economia lineare un concetto del passato.

‐ Cyrkl

Cyrkl nei media