Cyrkl vi augura un Natale felice e sostenibile

21. 12 .2021, Cyrkl

Il 2021 sta per finire e vorremmo ringraziare tutti voi per il sostegno. Cyrkl non sarebbe lo stesso senza di voi. Grazie a voi, ci sono più di 10.000 aziende che si connettono tra loro e che quotidianamente contribuiscono all'economia circolare. Grazie a voi, il nostro Cyrkl Team sta crescendo: ci sono già più di 30 persone che si occupano dei nostri clienti e delle prossime innovazioni da implementare, che renderanno la vostra esperienza con Cyrkl ancora più bella. Grazie a voi, anche le imprese extraeuropee potranno unirsi alla nostra piattaforma l'anno prossimo, allargando i confini dei vostri affari. La sostenibilità è il nostro stile di vita e la nostra missione. Perciò, in vista del Natale, vogliamo condividere i nostri consigli per feste sostenibili.

Albero di Natale sostenibile

Anche tu non sei fan degli alberi di Natale artificiali? Fai bene, perchè produrre un albero di Natale artificiale, che per di più non è riciclabile, richiede una grande quantità di energia e di materiali. Preferisci l'odore degli alberi veri, ma ti rattrista l’idea che questi vengano gettati nella spazzatura una volta finito il Natale, senza che possano essere riutilizzati? Hai provato a prendere un albero in vaso, ma è morto prima della primavera a causa degli sbalzi di temperatura?

La nostra Country Manager ceca Viki ha avuto a che fare con lo stesso problema e ha trovato un’ottima soluzione da condividere con voi: "Ogni anno cerco di avere un albero di Natale veramente ecologico. Le opzioni sono spesso o affittarne uno oppure comprarne uno vero, che penso si possa utilizzare come legna per il camino. Quest'anno ho conosciuto uno dei tanti servizi che comprano gli alberi che hanno dei difetti da agricoltori locali e li rivendono. Incuriosita, ho deciso di dargli un'opportunità. Questi alberi verrebbero buttati via, ma, se comprati, possono portare il tocco natalizio (e sostenibile) che stai cercando. Non vedo l'ora di decorare il nostro albero con gli ornamenti vintage di mia nonna!"

Decorazioni natalizie fai da te 

Con l’infinita quantità di decorazioni e ornamenti natalizi che ci sono sul mercato, impossibile resistere alla tentazione di addobbare casa per le Feste! Ma non sempre c'è bisogno di spendere soldi e ore in un centro commerciale affollato per avere delle belle decorazioni, perché se ne possono creare  di fantastiche con ciò che la natura ci offre.

Eva, la nostra responsabile marketing,  condivide i suoi consigli su come creare decorazioni natalizie (e sostenibili) fatte in casa: "Spesso sono andata in un centro commerciale o in un negozio di giardinaggio per comprare le decorazioni da mettere in casa  per entrare nello spirito natalizio. Quest'anno, invece, ho cercato lo spirito natalizio nella foresta, grazie all’ispirazione che mi è venuta durante le mie lunghe passeggiate. Ho cercato e trovato una quantità inesauribile di materiali con cui creare i nostri festoni: rami di betulla, conifere, piante di rosa canina e foglie di quercia. Dopo averli raccolti, ho comprato della paglia e un filo da pesca, e con la mia famiglia abbiamo creato delle originali ghirlande di Natale. Invece delle tradizionali lucine” continua “la nostra casa è adornata con delle candele in barattoli di vetro e giare riciclati. Dopo le feste, restituirò volentieri i barattoli vuoti al nostro apicoltore locale per riempirli di miele”.

Se usate delle decorazioni natalizie in vetro, potete conservarle nei cartoni vuoti delle uova che vi avanzano dalla preparazione della cena di Natale!

Acquistare e consumare il cibo con saggezza

Una spesa natalizia ben organizzata può aiutare a risparmiare denaro ed evitare inutili sprechi di cibo. Se alla fine dei pasti natalizi ti ritrovi comunque con degli avanzi di cibo, nonostante la pianificazione, compostali. Infatti, il compostaggio domestico è classificato come un'azione fondamentale per la prevenzione alla produzione di rifiuti, spiega Zuzka, l'esperto di rifiuti biologici di Cyrkl.

"Potete tagliare le bucce di limone o le arance secche delle decorazioni in piccoli pezzi e utilizzarle per fertilizzare il terriccio da usare per le vostre piante".

Conservare e riciclare la carta per un uso futuro

Ogni anno siete sommersi da cartoline di Natale e biglietti di auguri? Potete tranquillamente riutilizzarli l’anno prossimo come nuove etichette regalo, oppure potete riciclare correttamente tutti quei bigliettini con i nomi, non dimenticando di rimuovere preventivamente tutte quelle parti del biglietto che non sono carta, come ad esempio i glitter o parti rigide in plastica. Ricorda: il miglior rifiuto è quello che non viene generato.

"Sono sempre estremamente contenta quando do a qualcuno un regalo in una bella confezione", ammette Simona,  Marketing Specialist Slovacchia di Cyrkl. "Un bel packaging non deve per forza essere monouso. Qualche anno fa, ho usato scatole da scarpe avvolte nella carta regalo e le ho decorate con nastri e altre guarnizioni adorabili, come arance secche o rosa canina. Questa soluzione è particolarmente apprezzata dai membri meno creativi o abili artisticamente della nostra famiglia", sorride. "A volte uso le tovaglie riutilizzabili come tessuto per avvolgere i regali, sperimentando  il metodo furoshiki. Il risultato è delizioso e viene sempre apprezzato.

Regali significativi

Tutti, prima o poi, hanno già incontrato difficoltà nello scegliere i regali giusti per i propri cari. Se sei un minimalista che si preoccupa della sostenibilità, abbiamo alcuni consigli per te. "Nella mia esperienza, i regali ideali sono i cosiddetti beni di consumo, fatti con amore e pensati su misura per ogni persona. Una marmellata fatta in casa, una miscela di tè fatta con erbe raccolte a mano, un asciugamano da cucina con dei ricami personalizzati  o una ciotola del corso di ceramica che stai frequentando faranno sempre piacere al destinatario perché dimostrano lo sforzo compiuto nel regalare qualcosa di significativo a chi riceve quel regalo", spiega Lucia, esperta di rifiuti di Cyrkl. 


Con la speranza che i nostri consigli possano tornare utili, auguriamo a tutti voi e ai vostri cari un sereno Natale. Ci vediamo l’anno prossimo, più carichi che mai!

Il team Cyrkl

Cyril, Peter, Tomas, Ondrej, Roman, Victoria, Piotr, David, Artem, Simone e tutti gli altri

https://cyrkl.com/it/about-us

 

Se hai qualche domanda o se vuoi condividere con noi ulteriori suggerimenti su come celebrare le feste in modo sostenibile, sentiti libero di mandarci un messaggio a info@cyrkl.com in qualsiasi momento.

‐ Cyrkl

Cyrkl nei media